Quantcast

Impennata di contagi Covid in Piemonte tra i giovani

Sarà necessario prestare massima cautela nelle scuole, anche in riferimento a possibili lievi sintomatologie presentate dagli alunni

Nel corso del Consiglio regionale andato in scena nelle scorse ore, l’assessore alla Sanità, Luigi Genesio Icardi, ha reso noto che, dalle ultime rilevazioni, si sta registrando un trend crescente di contagi Covid in Piemonte tra i giovani, con particolare riferimento alla fascia d’età inclusa fra i 6 e i 10 anni.

“I giovani si stanno contagiando di più rispetto agli anziani”, ha spiegato l’assessore, illustrando come bambini e ragazzi stiano entrando sempre più prepotentemente nelle statistiche connesse all’emergenza pandemica.

Sarà pertanto necessario prestare massima cautela nelle scuole, anche in riferimento a possibili lievi sintomatologie presentate dagli alunni.