Quantcast

Il dramma di Gregory Costantino, morto nell’incidente di Lesegno: era papà di una bimba piccola

Il ragazzo, per cause ancora da chiarire, ha perso improvvisamente il controllo della sua Fiat Punto, impattando contro un tir proveniente dalla corsia opposta

L’incidente mortale verificatosi a Lesegno sulla strada provinciale 60 nella giornata di ieri, mercoledì 3 febbraio 2021, ha purtroppo mietuto una giovane vittima: si tratta di Gregory Costantino, 28enne operaio presso la “Manitowoc” di Niella Tanaro.

Un dramma nel dramma; infatti, il ragazzo era residente a Ceva ed era papà di una bimba piccola.

L’uomo, per cause ancora da chiarire, ha perso improvvisamente il controllo della sua Fiat Punto, impattando contro un tir proveniente dalla corsia opposta. Violentissimo lo scontro: a nulla sono valse le manovre rianimatorie effettuate dai soccorritori.

Una tragedia che ha scosso l’intera comunità monregalese, segnata ancora da un lutto difficile, se non impossibile, da accettare.