Quantcast

Granda in Azione accanto al Popolo della Montagna: “Questa gente merita rispetto”

Il deputato Enrico Costa dichiara: "Ora occorrono ristori non simbolici, ma reali e proporzionati ai danni subiti"

In occasione della pacifica protesta del Popolo della Montagna andata in scena nella giornata di ieri, lunedì 22 febbraio 2021, a Cuneo, un gruppo di esponenti di “Azione – Provincia di Cuneo”, ha partecipato alla manifestazione tenutasi davanti alla sede di Confindustria.

“Azione – dichiarano i suoi rappresentanti – è dalla parte dei tanti imprenditori, commercianti e gestori degli impianti sciistici, un intero comparto che ha sofferto questa chiusura prolungata e che rappresenta uno dei settori più importanti del nostro territorio”.

Erano presenti, tra gli altri, Enrico Costa, Beppe Delfino, Gabriella Roseo, Vincenzo Pellegrino, Michele Valsecchi e Marco Lombardi, Danilo Armano (esponente di Cuneo Neve).

Il deputato di Azione Enrico Costa dichiara: “Abbiamo voluto testimoniare vicinanza e solidarietà a un settore che si è trovato di fronte uno Stato che non ha mantenuto gli impegni verso i suoi cittadini, cambiando posizione poche ore prima dell’apertura e colpendo la buona fede di tanti operatori che avevano speso denaro per prepararsi. Ora occorrono ristori non simbolici, ma reali e proporzionati ai danni subiti”.