Quantcast

Entracque, il sabato si visita la Centrale Enel Green Power

Quella della valle Gesso è la più grande centrale idroelettrica a pompaggio d'Italia

Entracque. Proseguono finché il Piemonte sarà in “zona gialla” le visite, il sabato, nella Centrale idroelettrica “Luigi Einaudi” Enel Green Power, la più grande centrale idroelettrica a pompaggio d’Italia, a cura della cooperativa Montagne del Mare.

All’interno della struttura i visitatori possono trovare materiale informativo sull’area protetta e sulla centrale, pannelli esplicativi, plastici e video che permettono di comprendere in modo facile e divertente il funzionamento della centrale.

È inoltre possibile partecipare a interessanti visite guidate su prenotazione. La visita ha una durata di circa un’ora, e si sviluppa in due parti. Il primo momento è dedicato all’informazione: pannelli illustrati e plastici permettono di capire il funzionamento della centrale di pompaggio e, seguendo il percorso dell’acqua dai bacini artificiali fino alla produzione dell’energia, chiariscono quali sono i momenti chiave della produzione.

La seconda parte della visita si svolge invece nella centrale vera e propria: ci si addentra, a bordo di un trenino elettrico, all’interno dell’impianto produttivo: turbine, valvole rotative, pompe, alternatori e trasformatori animano questo affascinante mondo sotterraneo dove la potenza dell’acqua si trasforma in energia. La visita alla centrale Luigi Einaudi è un momento dedicato alla scienza e alla tecnologia che completa la conoscenza del territorio di Entracque.

Per la visita della Centrale è obbligatoria la prenotazione allo 0171/1740052.