Quantcast

Cuneo, la Torre Civica si illumina di giallo per chiedere la liberazione di Patrick Zaki

Un’iniziativa simbolica che raccoglie l’invito di Amnesty International per sostenere e diffondere la richiesta di liberazione del giovane studente del Master in Studi di genere dell’Università “Alma Mater” di Bologna, fermato all’aeroporto del Cairo e incarcerato ingiustamente da quasi un anno

Cuneo. Lunedì 8 febbraio, in occasione del primo anniversario della carcerazione di Patrick Zaki, la Torre Civica di Cuneo sarà illuminata di giallo.

Un’iniziativa simbolica che raccoglie l’invito di Amnesty International per sostenere e diffondere la richiesta di liberazione del giovane studente del Master in Studi di genere dell’Università “Alma Mater” di Bologna, fermato all’aeroporto del Cairo il 7 febbraio 2020 e incarcerato ingiustamente da quasi un anno con l’accusa di minaccia alla sicurezza nazionale, incitamento a manifestazione illegale, sovversione, diffusione di notizie false e propaganda per il terrorismo.