Quantcast

Cuneo, dieci progetti innovativi per rispondere alle sfide sociali del territorio

 Una giuria ha premiato i 10 team più promettenti a conclusione del percorso GrandUP! Imprese

Cuneo. Si è conclusa negli scorsi giorni una nuova fase di GrandUp! Generiamo impatto sociale, il programma di accelerazione territoriale dedicato alla provincia di Cuneo promosso dalla Fondazione CRC in collaborazione con la Camera di Commercio di Cuneo e con la partnership tecnica di SocialFare | Centro per l’Innovazione Sociale. Avviato nella primavera 2020 con una call aperta al territorio, il percorso GrandUP! Imprese ha visto il coinvolgimento di 23 team selezionati, di cui 18 hanno portato a termine il percorso suddivisi in 3 “classi”, per un totale di 265 ore di formazione teorico/pratica guidata dagli esperti di Innovazione Sociale di SocialFare.

La giuria che ha valutato i progetti – composta da Davide Merlino (Consigliere di Amministrazione di Fondazione CRC), Andrea Silvestri (Direttore Generale di Fondazione CRC), Enea Cesana (Responsabile Settore Attività Istituzionale di Fondazione CRC), Fabrizio Clerico (Componente del CISeM – Comitato per l’Imprenditorialità Sociale e il Microcredito), Laura Orestano (CEO di SocialFare), Marco Cornetto (Social Business Developer di SocialFare) e Giuliana Gheza (Social/Service Designer di SocialFare) – ha selezionato i 10 team che accederanno al Granda Opportunity Day, l’evento in programma a fine primavera 2021 in cui le progettualità sviluppate durante il percorso verranno presentate a una giuria di potenziali investitori del mondo della Finanza a Impatto, già coinvolti lo scorso ottobre nel corso dell’evento “GrandUP! La finanza a impatto incontra il territorio”.

La giornata potrebbe anche essere occasione per accedere a FOUNDAMENTA, il programma di accelerazione per startup a impatto sociale di SocialFare, come già accaduto in occasione della scorsa edizione di GrandUP! con i progetti Humus ed Ecostalla. Queste le progettualità selezionate che accederanno all’evento:

– 8 PARI

– La Casa di Peter Pan

– Paraloup

– Seila waste innovation

– Nuovi Mondi

– Nuove Frontiere Educative

– Andirivieni cohousing agricolo

– Gateway la porta dell’inclusione

– Cultourism cultura – eventi – turismo

– Il bosco come scuola, il bosco come risorsa

 

5 progetti sono stati inoltre premiati con un cash wallet di 4.000 euro ciascuno, da investire secondo obiettivi e modalità da concordare con la Fondazione CRC:

– 8 PARI

– Seila waste innovation

– Andirivieni cohousing agricolo

– Nuovi Mondi

– Nuove Frontiere Educative

Il percorso di crescita dei 10 team selezionati prosegue dunque nei prossimi mesi con un’attività di affiancamento in preparazione al Granda Opportunity Day di fine primavera.

Tutti i dieci progetti selezionati si sono dimostrati capaci di trovare soluzioni innovative in ambito sociale, ambientale, turistico e tecnologico, in grado di dare risposta a nuovi e vecchi bisogni dei cittadini” commenta Giandomenico Genta, Presidente della Fondazione CRC. “Un bagaglio di idee e progetti che rappresenta, soprattutto in questo momento storico, un patrimonio prezioso per le nostre comunità, che il progetto GrandUp! contribuirà nei prossimi mesi a strutturare ulteriormente perché possa generare un reale impatto sociale” “Il percorso GrandUP! Imprese si è concluso con un’opportunità di condivisione dei progetti a impatto sociale della Granda con un panel di valutazione esperto: un momento che ha permesso di condividere visione, potenzialità e azioni sperimentali sostenibili. Azioni che nutrono la Granda dal basso, con energia giovane e attenta alle sfide sociali e ambientali contemporanee.

Partecipando alla giuria – dichiara Laura Orestano, CEO di SocialFare – ho potuto apprezzare ancora una volta la ricchezza di questo territorio, la sua disponibilità ad apprendere e confrontarsi e la sua generatività in termini di imprenditoria a impatto sociale. Un “modello Granda” che potrebbe servire da esempio per altri territori italiani.”

IL PROGETTO GRANDUP!

GrandUP! è il programma della Fondazione CRC con il contributo della Camera di Commercio di Cuneo volto a sviluppare l’ecosistema locale e a valorizzare la provincia di Cuneo come territorio di Innovazione Sociale riconosciuto e attrattivo per investimenti, progettualità e imprese a impatto sociale. Il progetto si avvale del supporto tecnico di SocialFare | Centro per l’Innovazione Sociale e della segreteria organizzativa di Confcooperative Cuneo. Avviato in forma sperimentale nel 2018/19 attraverso due percorsi di successo (GrandUP! Acceleriamo l’Impatto Sociale e GrandUP! Energia Giovane per lo Sviluppo) che hanno visto nascere decine di iniziative imprenditoriali e coinvolto centinaia di studenti delle scuole superiori del territorio, GrandUP! si configura oggi come una rete informale, aperta e partecipata che converge per attrarre imprenditorialità e investimenti a impatto sociale nella provincia Granda. A partire dal 2020 il programma prevede dunque nuove opportunità aperte a imprese, cooperative, startup, pubbliche amministrazioni, scuole e cittadini interessati all’Innovazione Sociale con l’obiettivo di favorire lo sviluppo e la condivisione di competenze e know how necessari alla generazione di imprenditorialità a impatto sociale e di attrarre investimenti sul territorio. www.grandup.org