Quantcast

Cirio tuona: “Da Roma zero certezze sui ristori per lo sci e la montagna invernale”

Il governatore del Piemonte ha incontrato oggi i vertici ARPIET regionali, definendo criteri chiari per sostenere, con le risorse stanziate nel bilancio, tutto il mondo turistico della neve

Si è tenuto nella mattinata di oggi, giovedì 4 febbraio 2021, l’incontro in Regione Piemonte fra i rappresentanti di ARPIET (l’associazione che rappresenta le stazioni sciistiche piemontesi) e il governatore Alberto Cirio.

Quest’ultimo ha reso noto che “nella riunione abbiamo definito criteri chiari per sostenere, con le risorse stanziate nel bilancio regionale, tutto il mondo turistico della neve, che in Piemonte è un settore trainante e irrinunciabile”.

Tuttavia, “spiace riscontrare che, nonostante i tanti solleciti e al di là delle dichiarazioni di intenti, da Roma non ci siano ancora certezze su stanziamenti e modalità di ristoro per questo mondo”.