ULTIM’ORA – Si vaccina contro il Covid, ma dopo 6 giorni è positiva. Gli esperti: “Ce lo aspettavamo”

Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanità: "Anche negli studi clinici abbiamo potuto osservare che si sono infettate persone dopo la prima dose di vaccino, proprio perché la risposta immunitaria non è ancora completamente protettiva"

Più informazioni su

La notizia, di carattere nazionale, è giunta quest’oggi, domenica 3 gennaio 2021: una dottoressa in servizio presso l’ospedale Umberto I di Siracusa è risultata positiva al Coronavirus nonostante si sia sottoposta al vaccino 6 giorni fa.

La donna si trova ora ricoverata in ospedale e, malgrado sul web stiano dilagando le critiche alla campagna di vaccinazione, gli esperti non si dicono preoccupati: Franco Locatelli, presidente del Consiglio Superiore di Sanità, ha spiegato all’ANSA che la protezione immunitaria “è completa solo dopo la somministrazione della seconda dose del vaccino anti-Covid-19”.

In particolare, “negli articoli scientifici è chiaramente riportato che anche negli studi clinici si sono infettate persone dopo la prima dose, proprio perché la risposta immunitaria non è ancora completamente protettiva. Lo diventa soltanto dopo la seconda dose. Questa è una delle ragioni per non abbandonare comportamenti responsabili dopo essere stati vaccinati”.

Più informazioni su