Quantcast

ULTIM’ORA – ANSA: “Giovanni Quaglia e Antonio Miglio indagati per il caso Ream bis”

Insieme all'ex sindaco di Torino, Piero Fassino. L'accusa è di turbativa d'asta

L’agenzia ANSA ha appena dato notizia che il presidente della Fondazione CRT e della Bus Company, Giovanni Quaglia, è indagato, insieme ad Antonio Miglio (Cassa di Fossano) e all’ex sindaco di Torino Piero Fassino, per turbativa d’asta nel caso Ream bis.

Come si legge nella nota diramata, “il caso riguarda la vendita dell’area ex Westinghouse, lanciata nel 2012, quando la città era amministrata dal centrosinistra. La società Ream versò 5 milioni a titolo di prelazione, ma quando venne indetta la gara non partecipò e i soldi non vennero restituiti”.

Si attendono ulteriori dettagli nei prossimi giorni.