Quantcast

Tre suore indagate per epidemia e omicidio colposi: sospetti su alcuni decessi in un Rsa di Grugliasco

A essere finite nel mirino della giustizia sono la direttrice della struttura, la direttrice sanitaria e la legale rappresentante

La Procura di Torino ha iscritto tre suore vincenziane nel registro degli indagati per alcuni decessi (9) connessi al Coronavirus e avvenuti all’interno dell’Rsa “San Giuseppe” di Grugliasco.

Come riferisce l’ANSA, le ipotesi di reato sono epidemia e omicidio colposi e a essere finite nel mirino della giustizia sono la direttrice della struttura, la direttrice sanitaria e la legale rappresentante.

Stando a quanto emerge dall’inchiesta, nella Rsa si registrava una carenza di dispositivi di protezione individuale (mascherine) e il documento di valutazione dei rischi non era stato inizialmente aggiornato.