Scuola, le Regioni chiedono il rinvio della riapertura delle superiori

I governatori ritengono che sia opportuno e fondamentale attendere l'esito del nuovo monitoraggio epidemiologico, i cui dati statistici saranno disponibili venerdì 8 gennaio

Più informazioni su

Il ritorno a scuola, previsto in tutt’Italia da giovedì 7 gennaio 2021, continua a fare discutere e a generare prese di posizione come quella dei sindacati, che nelle scorse ore hanno chiesto il rinvio del ripristino della didattica in presenza al 18 gennaio.

Ora, anche le Regioni chiedono al Governo un minimo ripensamento: ok alle lezioni in aula dopo l’Epifania per le scuole primarie e per le medie, mentre per le superiori l’istanza riguarda un’eventuale prosecuzione per qualche giorno della didattica digitale integrata, format ormai collaudato in tutto il Paese.

I governatori regionali, infatti, ritengono che sia opportuno e fondamentale attendere l’esito del nuovo monitoraggio epidemiologico, i cui dati statistici saranno rivelati venerdì 8 gennaio.

Più informazioni su