Scuola, caos date! Cirio precisa: “Superiori aperte da giovedì, ma in Piemonte solo DAD fino al 16 gennaio”

Il governatore regionale costretto a intervenire nuovamente sui social: anche gli alunni della secondaria di secondo grado riprenderanno le lezioni il 7 gennaio, però esclusivamente con la didattica a distanza

Dopo la nota emessa dalla Regione Piemonte sulla riapertura delle scuole superiori in presenza dal 18 gennaio, in molti si sono interrogati su cosa sarebbe accaduto fino ad allora, con particolare riferimento ai giorni immediatamente successivi all’Epifania.

Ecco dunque che il presidente, Alberto Cirio, ha voluto precisare quanto segue: “Alla luce dei dubbi emersi sui giorni 7-8 gennaio per l’apertura delle scuole superiori, ho appena sentito il ministro Azzolina, che mi ha annunciato che uscirà a breve una circolare ministeriale per fare chiarezza.

In particolare, “il 7 e l’8 gennaio anche le scuole superiori saranno aperte, ma esclusivamente in didattica a distanza al 100%, mentre da lunedì 11 passeranno in DAD al 50%. In Piemonte, però, come già anticipato, la DAD per le superiori proseguirà al 100% fino al 16 gennaio”.