Savigliano saluta il 2020 con un fiocco azzurro: è nato Gurbaaz foto

Il piccolo, di origine indiana, è il primogenito di una famiglia di Cavallermaggiore e pesa 2.730 grammi. Nell'ultimo anno presso il "Santissima Annunziata" sono venuti al mondo 938 bambini

Savigliano ha salutato il 2020 con la nascita alle 15.24 di mercoledì 30 dicembre del piccolo Gurbaaz Singh, frutto dell’amore di mamma Gurpreet Kaur e di papà Gurinder Singh.

La famiglia, di origine indiana, risiede a Cavallermaggiore, dove il papà lavora presso una stalla come addetto alla mungitura.

Il bimbo pesava alla nascita 2.730 grammi ed è il primo figlio della coppia.

A proposito di neonati: nel corso dell’anno appena archiviato, presso l’ospedale “Santissima Annunziata” di Savigliano sono venuti al mondo 938 bambini, il 18% dei quali con taglio cesareo e il restante 82% con parto per via vaginale.

Altre statistiche? Il 55% delle donne ha utilizzato l’immersione in vasca durante il travaglio, ma solo l’8% dei bambini è nato in vasca. Inoltre, il 20% delle pazienti è stato seguito in ambulatorio dalle ostetriche, mentre il 29,6% delle puerpere è di cittadinanza straniera.