Revisione auto costerà 10 euro in più: il Governo prepara un bonus

Ne beneficeranno una tantum indicativamente circa 400mila italiani, ergo, statisticamente, una persona ogni 43

Più informazioni su

La revisione auto, dopo 13 anni in cui il costo era rimasto consecutivamente invariato, subirà un aumento di 10 euro nel 2021, per effetto di un emendamento alla Legge di Bilancio.

In particolare, l’incremento dovrebbe scattare non prima del 30 gennaio e portare la tariffa dagli attuali 66,88 euro a quota 79,02 euro. Un surplus, di fatto, di 9,95 euro per veicoli a motore e loro rimorchi, oltre Iva al 22%.

Tuttavia, il Governo sta pensando all’introduzione di un bonus per ammorbidire gli effetti del rincaro sulla revisione auto, denominato “buono veicoli sicuri”, mediante uno stanziamento di risorse per un totale di 12 milioni di euro spalmati su tre annualità (dal 2021 al 2023).

Ne beneficeranno una tantum indicativamente circa 400mila italiani, ergo, statisticamente, una persona ogni 43, ma non sono ancora state precisate le modalità di accesso e di assegnazione del bonus.

Più informazioni su