Piter “Pays-Sages” è anche il paesaggio bianco in valle Tanaro

Progetto Interreg Alcotra per la promozione turistica del paesaggio

All’inizio del 2021 il paesaggio della valle Tanaro si presenta con uno spesso manto di neve, caduta fitta nei giorni che hanno segnato il passaggio al nuovo anno. Anche la neve è paesaggio, come ricordano i soggetti attuatori del progetto Piter “Pays-Sages”: “Crediamo sia un buon segno: perché mostra il paesaggio in tutta la sua bellezza immacolata e perché la neve copre ciò che è in attesa di germogliare in primavera.

Quello che si è concluso non è stato certo un anno facile. Ma siamo certi che il nuovo anno ci darà l’opportunità di lavorare responsabilmente e con nuova consapevolezza per costruire migliori prospettive per il futuro.

Il paesaggio e la sua tutela sono l’anello forte e la chiave per aprire un futuro fatto di attenzione, cura e amore per il nostro territorio e per l’ambiente che ci circonda: questa è la lezione che ci hanno dato gli eventi traumatici del 2020, culminati con l’alluvione di inizio ottobre.

Ora, davvero, non resta che attendere che torni la primavera”. #InterregALCOTRA #PITER_PaysSages #pianointegratoterritoriale #progettitransfrontalieri #PaysAimables #PaysEcogetiques #PaysResilients #PaysCapables.