Quantcast

Piasco, apre la panetteria – pasticceria “La Panatera”

Un mestiere quello del panettiere pesante che solitamente è più maschile. A Cristina questo non spaventa e ha scelto di rilevare il negozio in cui lavorava, già in questa veste, dal maggio 2019

Più informazioni su

Piasco. Spesso si dice che non ci sono più i giovani di una volta con interessi e voglia di rischiare.

Non è il caso di Cristina Civalleri, piaschese, classe 1998. Diplomata in arte bianca ha sempre lavorato nel settore prima a Pontechianale e dal maggio 2019 nel suo paese natale, Piasco.

Un mestiere quello del panettiere pesante che solitamente è più maschile. A Cristina questo non spaventa e ha scelto di rilevare il negozio in cui lavorava, già in questa veste, dal maggio 2019 la panetteria Demaria di via Umberto I, 113.

Dal prossimo 28 gennaio, giorno di apertura, sarà lei con la mamma Marilucci Giordano a gestire la panetteria – pasticceria che ha cambiato anche ragione sociale e si chiamerà con l’indovinato nome “La Panatera”. La mamma ad accogliere i clienti dietro il bancone, lei nel pastino. Purtroppo per via del covid non sarà possibile effettuare l’inaugurazione ma il primo giorno per tutti i clienti Cristina ha preparato una tavoletta di cioccolato che sarà loro regalata.

Oltre ai prodotti di panetteria e pasticceria secondo stagione, bugie, uova di Pasqua, panettoni e pandori, il negozio sarà anche una piccola rivendita di generi alimentari.

Cristina e mamma Marilucci vi aspettano dal martedì al sabato dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 16 – 19 e la domenica mattina dalle 8 alle 12.30.

In bocca al lupo alla giovane imprenditrice che ha scelto di investire mettendosi in gioco in questo difficile momento.

Più informazioni su