Mascherina killer in arrivo in Italia: “uccide” il Coronavirus. Ecco come funziona e quanto costerà

Il dispositivo è stato messo a punto in Inghilterra e ora si attende solo la certificazione CE per metterlo in vendita in tutta Europa

È in arrivo in Italia un mascherina killer, in grado di neutralizzare e di “uccidere” il Coronavirus: l’anticipazione è riportata da “La Repubblica”, che spiega che il dispositivo consta di cinque strati, è efficace per 7 ore e proviene dall’Inghilterra.

Si attende ora la certificazione CE che ne autorizzi la vendita al costo di 1 euro al pezzo in tutto il Vecchio Continente: stando ai test eseguiti, la mascherina killer ha una capacità filtrante del 99,98% e un’efficienza del 90% nel distruggere i virus trasmissibili per vie aeree.

L’arma segreta si trova nel terzo dei cinque strati: si tratta di uno strato “antivirale, ovvero imbevuto di nanoparticelle di rame, trattate con una tecnologia nuova. Una volta che queste nanoparticelle sono in contatto con il virus, emettono degli ioni che penetrano attraverso la superficie e avviluppano il virus distruggendo il suo materiale genetico e impedendogli di replicarsi”.