“Mai più fascismo e nazismo”, raccolta firme anche a Boves

Proposta di Legge popolare che arriva dalla toscana Sant'Anna di Stazzema

Costanza Lerda, consigliere comunale bovesano, avverte che è in corso “iniziativa popolare antifascista”, partito da Sant’Anna di Stezzema, cui è possibile aderire anche a Boves, città con medaglie d’oro assegnate per il ruolo avuto nella Resistenza (ed i relativi lutti).

“Il sindaco di Stazzema, Comune toscano che ha sul suo territorio la frazione di Sant’Anna (la cui popolazione fu sterminata dai tedeschi nel 1944), ha avviato una raccolta firme per una legge di iniziativa popolare “Mai più fascismo e nazismo”. Si può firmare fino al 31 marzo ed è possibile farlo anche all’Anagrafe del Comune di Boves, che ha i moduli. Ricordo che per accedere all’ufficio è necessario prenotarsi telefonicamente allo 0171.391840. E’ possibile avere altre informazioni in merito consultando il sito del comune di Stazzema”.