<-- fb verification -->

L’Unione Montana Valle Varaita ha deliberato contributi per 10.000€ per la pulizia dei castagneti da frutto

lI contributi sono riservati alle aziende agricole dotate di partita IVA con sede nei Comuni costituenti o in convenzione con l’Unione Montana Valle Varaita; le domande dovranno essere presentate entro il mese di febbraio

L’Unione Montana Valle Varaita erogherà contributi per una cifra complessiva di 10.000€ a parziale copertura delle spese per la pulizia dei castagneti da frutto in favore delle aziende agricole dotate di partita IVA con sede nei Comuni costituenti o in convenzione con l’Unione Montana Valle Varaita.

La delibera è stata votata dalla giunta dell’Ente in occasione della riunione dello scorso 23 novembre 2020; durante la successiva riunione del 23 dicembre 2020 si sono approvate inoltre le linee guida per l’assegnazione dei contributi. Entrambe le delibere sono state prese all’unanimità dei presenti.

I contributi saranno erogati per un massimo di € 42,00 per ogni giornata piemontese (0,3810 Ha) oggetto di pulizia in castagneti costituiti da varietà locali e per un massimo di € 21,00 per giornata piemontese oggetto di pulizia in castagneti costituiti da ibridi euro-giapponesi.

«L’Unione Montana Valle Varaita continua nelle sue iniziative per la valorizzazione della “risorsa bosco” in valle e a sostegno delle aziende agricole del territorio: – si esprime con soddisfazione il Presidente Silvano Dovetta – la cura e la pulizia dei castagneti da frutto consente di preservare la biodiversità e per questa ragione abbiamo ritenuto opportuno incentivare tale preziosa opera, che garantisce il buon sviluppo di buona parte della superficie boschiva della valle. Questa nuova iniziativa è un grande risultato raggiunto grazie al prezioso lavoro del consiglio dell’Unione, in particolare del vicepresidente Giovanni Fina e del nuovo consigliere di Rossana, nonché vicesindaco, Manuele Barbero. Il finanziamento di questo intervento è reso possibile dalle entrate del versamento dei titoli per la raccolta funghi, che ogni anno vengono destinate, in osservanza della normativa regionale, per la tutela e la salvaguardia del territorio e alla sistemazione e alla manutenzione delle aree boscate».

Le domande di contributo dovranno essere presentate entro il mese di febbraio e verranno vagliate dall’Unione Montana Valle Varaita, che le valuterà secondo una graduatoria basata su criteri prestabiliti. Se le risorse non risulteranno sufficienti a soddisfare tutte le richieste pervenute si potrà procedere ad una riduzione proporzionale dei contributi.

La liquidazione avverrà entro il mese di aprile, gli interventi di pulizia dovranno essere effettuati entro il mese di ottobre 2021.

Per accedere al contributo è necessario essere proprietari di castagneti per un’estensione minima pari a 5.000 mq, derivanti anche da più superfici a castagneto non accorpate; la cifra totale erogabile per azienda non potrà essere superiore a €. 420,00. Ogni beneficiario potrà presentare annualmente una sola domanda di finanziamento e non potrà usufruire del contributo dell’Unione Montana Valle Varaita se avrà ottenuto, per lo stesso intervento, contributi regionali, statali o di altri Enti.

Gli interventi finanziabili con il contributo sono lo sfalcio annuale per il contenimento della vegetazione erbacea sotto il castagneto (sfalcio erba), l’eliminazione dei polloni al piede delle ceppaie e la raccolta e andanatura del fogliame e del materiale di risulta derivante dalla gestione colturale.

Si precisa che i castagneti da frutto dovranno risultare in attualità di coltura all’atto della presentazione della domanda di aiuto, saranno ammessi solo i castagneti posti al di sopra della fascia altimetrica dei 500 m.s.l.m. e le piante da frutto devono appartenere esclusivamente a varietà della specie Castanea sativa; sono ammessi i castagneti formati da ibridi eurogiapponesi.

È possibile richiedere ulteriori informazioni, e ritirare il modello per presentare la domanda di richiesta del contributo, presso la sede dell’Unione Montana Valle Varaita in piazza Marconi 5 a Frassino. La modulistica sarà inoltre resa disponibile dal sito internet dell’Ente, www.unionevallevaraita.it.