Quantcast

La Granda dà l’addio al partigiano Felice Garelli

Dopo la guerra portò le sue testimonianze in particolar modo ai giovani andando nelle scuole, per trasmettere i valori della Resistenza

Più informazioni su

Cuneo. Felice Garelli, 95 anni, partigiano in Valle Stura sotto il comando di Nuto Revelli e geometra del Catasto non c’è più.

E’ mancato all’Ospedale Santa Croce di Cuneo ieri, martedì 26 gennaio.

Dopo la guerra si fece sempre portavoce della lotta partigiana con le sue testimonianze in particolar modo ai giovani andando nelle scuole, per trasmettere i valori della Resistenza.

Lascia la figlia Antonella, il genero Renzo e il nipote Marco.

Domani, giovedì 28 gennaio, la cerimonia laica di commiato, alle ore 10, al monumento della Resistenza di Cuneo.

Più informazioni su