La Caritas di Saluzzo cerca 2 tirocinanti

L’invito rivolto a giovani che vogliano spendersi nei servizi di prima necessità e nella comunicazione sociale

Più informazioni su

La Caritas Diocesana di Saluzzo cerca 2 giovani tirocinanti mettendo a disposizione 1 posto nell’area comunicazione e 1 posto nei servizi di prima necessità. Per l’area comunicazione la Caritas di Saluzzo cerca un/una giovane tra i 20 e i 30 anni da inserire, per un minimo di 6 mesi con possibilità di proroga per altri 6, per 40 ore settimanali.

Il tirocinio è retribuito secondo le normative regionali.

La persona sarà inserita all’interno dell’équipe comunicazione che si occupa delle attività di ufficio stampa, gestione canali social e sito web, progettazione eventi e campagne di comunicazione e raccolta fondi. Si richiede diploma o laurea, competenza nell’utilizzo del web, del pc ed una minima competenza in almeno uno dei seguenti ambiti:

– social media management

– videomaking (realizzazione riprese e montaggio video/audio)

– scrittura testi / copywriting / scrittura giornalistica

– gestione piattaforma WordPress

– fotografia

Si cerca una persona motivata a fare un’esperienza formativa, propositiva e capace di lavorare in gruppo, puntuale nel rispetto delle consegne e interessata ad approcciarsi alla comunicazione sociale. Per candidarsi, inviare curriculum e una lettera di presentazione / motivazionale all’indirizzo info@caritassaluzzo.it all’attenzione di Anna Cattaneo, responsabile dell’équipe comunicazione.

Le candidature vanno inviate entro il 30 GENNAIO 2021. Un altro posto di tirocinio è invece indirizzato ad un/una giovane tra i 18 e i 35 anni da inserire per 6 mesi a supporto dei servizi di prima necessità (Centro di Ascolto, Emporio della Solidarietà, Distribuzione Abiti e Ri- Vestiti, Servizio Mobili…) per 40 ore settimanali. Il tirocinio è retribuito secondo le normative regionali. La persona sarà inserita all’interno dei servizi Caritas che si occupano di erogare beni di prima necessità, offrire assistenza e ascolto a famiglie e singoli in situazioni di fragilità.

Per questo motivo si cerca una persona predisposta al lavoro manuale e in gruppo, capace di relazionarsi con persone che vivono in condizioni di disagio, interessata ad un’esperienza in cui mettersi al servizio del prossimo in modo concreto e collaborativo.

Si richiede la patente di tipo B.

Per candidarsi, inviare curriculum e una lettera di presentazione / motivazionale all’indirizzo info@caritassaluzzo.it all’attenzione di Alessandro Armando.

Le candidature vanno inviate entro il 30 GENNAIO 2021

Più informazioni su