Juan Cuadrado positivo al Coronavirus: il calciatore della Juventus ha trascorso le vacanze a Limone Piemonte

Il colombiano è risultato positivo al tampone effettuato in data odierna dopo la positività del suo compagno di squadra Alex Sandro. Entrambi salteranno il match di domani sera contro il Milan

Brutto inizio di 2021 per Juan Cuadrado. Il calciatore della Juventus, infatti, non è sceso in campo domenica sera nel vittorioso match disputato a Torino contro l’Udinese a causa della giornata di squalifica rimediata prima di Natale e non potrà farlo neppure domani sera, quando i campioni d’Italia saranno di scena a San Siro contro il Milan.

Il motivo, questa volta, è decisamente più serio di un semplice cartellino rosso: il colombiano è risultato positivo al Coronavirus.

La notizia è stata ufficializzata dallo stesso club torinese, che specifica come il giocatore sia già stato posto in isolamento e sia asintomatico.

Si tratta del secondo caso di Covid-19 in poche ore per la squadra di Andrea Pirlo, che poche ore fa ha già riscontrato la positività del terzino sinistro Alex Sandro, in campo per 83 minuti due giorni fa.

Non sono esclusi, secondo indiscrezioni che giungono da Torino, altri casi nelle prossime ore. Ricordiamo che Cuadrado ha trascorso con la sua famiglia le vacanze natalizie a Limone Piemonte, divertendosi sulla neve tra escursioni in motoslitta e giochi con i suoi figli.