Intorno all'”albero dei Natali” per i nuovi nati volano le Befane: la magia dell’Epifania a Narzole foto

Iniziativa congiunta dell'amministrazione comunale e della popolazione. Dal municipio dichiarano: "È la dimostrazione che insieme si possono fare piccole-grandi cose"

A Narzole per le festività natalizie è stato allestito l'”albero dei Natali”, teso a celebrare la speranza che passa soprattutto attraverso i nuovi nati dell’anno 2020, che rappresentano il futuro.

“È stato addobbato con fiocchi, pupazzi, indumenti che i genitori dei neonati ci hanno portato – spiegano dal municipio –. Poi, come spesso accade quando si coinvolgono le persone, sono arrivati altri doni e si sono aperte prospettive inaspettate”.

In particolare, una signora “ci ha donato la sua collezione di Befane da utilizzare come meglio credevamo. L’associazione è stata immediata e così ieri siamo andati a posizionare le Befane intorno all’albero, che ci è parso subito il luogo perfetto. Quest’anno non abbiamo potuto fare iniziative di Natale che coinvolgessero la comunità, per questo abbiamo provato a creare un Natale diffuso vestendo il paese con tanti piccoli allestimenti. Ciò che è successo, ci ha stupiti: in un certo senso è stato un vero miracolo di Natale”.

“Le persone – concludono – non solo ne sono state felici, ma si sono rese partecipi, lavorando moltissimo e rendendo il nostro paese bello e attento ai particolari più che ad un unico grande effetto spettacolare. È stata la dimostrazione che insieme si possono fare piccole-grandi cose”.