Quantcast

Il 76% dei guariti Covid ha sintomi per 6 mesi: stanchezza, debolezza, disturbi del sonno e…

Il professor Bin Cao, autore principale dello studio, afferma: "Poiché il Covid-19 è una nuova malattia, stiamo solo iniziando a comprendere alcuni dei suoi effetti a lungo termine sulla salute dei pazienti"

Più informazioni su

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista “The Lancet”: il 76% dei pazienti guariti da Coronavirus accusa nei 6 mesi successivi alla guarigione alcuni sintomi riconducibili all’infezione sconfitta.

In particolare, si tratta di stanchezza, debolezza muscolare, disturbi del sonno, ansia e depressione e, in taluni casi, addirittura problemi renali e polmonari. L’analisi è stata condotta nella città cinese di Wuhan, luogo da cui, come tutti sanno, ha avuto inizio la pandemia di Covid-19.

Lo studio, condotto su 1.733 pazienti, ha evidenziato che stanchezza e debolezza muscolare sono i sintomi più frequenti (63%), seguiti dai disturbi legati al sonno (26%).

Il professor Bin Cao, autore principale dello studio, afferma: “Poiché il Covid-19 è una nuova malattia, stiamo solo iniziando a comprendere alcuni dei suoi effetti a lungo termine sulla salute dei pazienti. Il nostro lavoro sottolinea anche l’importanza di condurre studi di follow-up più lunghi in popolazioni più ampie al fine di comprendere l’intero spettro di effetti che Covid-19 può avere sulle persone”.

Più informazioni su