<-- fb verification -->

Il 2021 non ha ponti: l’amara sorpresa nel calendario dell’anno nuovo

Natale e 1° maggio coincideranno con il sabato, mentre la Festa della Liberazione e Ferragosto cadranno di domenica

Più informazioni su

Il nuovo anno è cominciato da appena due giorni, ma il suo calendario ha già regalato una prima beffa agli italiani: nel 2021 non ci saranno “ponti”.

Non sono previsti, infatti, periodi di vacanza di tre o più giorni, come quelli che solitamente si manifestano quando un giorno feriale si trova a cavallo di due giorni festivi.

Vero è che con l’attuale pandemia di Coronavirus, i rischi connessi al contagio e alla propagazione del virus e, soprattutto, con le misure restrittive attuali e future adottate dal Governo, non saranno possibili ancora per un po’ di tempo spostamenti verso altri Stati/regioni (molto dipenderà dal prossimo DPCM, ndr), ma, a memoria, non si ricorda di recente un anno del tutto privo di ponti.

Quest’anno, infatti, il 25 dicembre e il 1° maggio coincideranno con il sabato, mentre la Festa della Liberazione e Ferragosto cadranno di domenica.

Di seguito, riportiamo il prospetto riepilogativo delle principali festività del 2021.

2021, UN ANNO SENZA PONTI

Capodanno: 1° gennaio, venerdì;

Epifania: 6 gennaio, mercoledì;

Pasqua: 4 aprile, domenica;

Pasquetta: 5 aprile, lunedì;

Festa della Liberazione: 25 aprile, domenica;

Festa dei lavoratori: 1° maggio, sabato;

Festa della Repubblica: 2 giugno, mercoledì;

Ferragosto: 15 agosto, domenica;

Giorno dei Santi: 1° novembre, lunedì;

Immacolata: 8 dicembre, mercoledì;

Natale: 25 dicembre, sabato;

San Silvestro: 31 dicembre, venerdì.

Più informazioni su