Gli auguri del campione di corsa in montagna Bernard Dematteis foto

Con l'occasione non manca di rassicurare tifosi e fans: "Io sto continuando a lottare contro un nemico interiore ed invisibile agli occhi degli altri... ma anche se è molto difficile ce la farò, perché non ho mai mollato nella vita!"

Sampeyre. Bernard Dematteis, uno dei gemelli della Val Varaita, con il fratello Martin noto per i successi sia europei che mondiali di corsa in montagna, alla fine dell’estate scorsa aveva annunciato uno stop temporaneo per combattere una delle lotte più importanti, quella contro la depressione.

Come la scorsa estate anche in questo inizio 2021 Bernard ha affidato ai social i suoi personali auguri per questo nuovo anno e per aggiornare sulla sua personale battaglia.

Scrive il campione di Rore, frazione di Sampeyre:

È stato un 2020 difficile per tutti… abbiamo dovuto lottare con un nemico invisibile agli occhi e la battaglia non è ancora finita… ma vinceremo noi!
Io sto continuando a lottare contro un nemico interiore ed invisibile agli occhi degli altri… ma anche se è molto difficile ce la farò, perché non ho mai mollato nella vita!
E devo farlo anche per tutte le persone che credono ancora in me e che mi vogliono bene…
Ho scelto queste due immagini perché mi rappresentano, la prima è al mondiale dei mondiali di Premana 2017 e la seconda è alla mia prima vittoria del campionato europeo a Borovets nel 2013… in tutte e due le gare non ho mai mollato fino alla fine e potete star certi che non mollerò nemmeno adesso, nonostante tutto…e ce la farò!!
Buon 2021 a tutti, di cuore…
Berni”

Tifiamo tutti per te Bernard!