Quantcast

Garessio, cala vistosamente la popolazione: 71 abitanti in meno rispetto al 2020

Significativo il rapporto fra nati (6) e morti (79: 42 maschi e 37 femmine) negli ultimi dodici mesi. Inoltre, sono 205 gli abitanti stranieri (7,02% del totale): Albania, Romania e Moldavia i Paesi più rappresentati

Garessio si ritrova a fare i conti con una significativa diminuzione della sua popolazione residente, complice anche la pandemia di Coronavirus: sono infatti 2919 i residenti totali al 31 dicembre (1415 uomini, 1504 donne), esattamente 71 in meno rispetto a quelli registrati dodici mesi fa.

Significativo il rapporto fra nati (6) e morti (79: 42 maschi e 37 femmine) negli ultimi dodici mesi, mentre è in equilibrio sostanziale quello tra immigrati (86) ed emigrati (84).

Le schede di famiglia istituite (56) sono nettamente inferiori a quelle cancellate (73). Calano anche i nuclei familiari complessivi (1504, 23 in meno rispetto a quelli che era possibile annoverare sul territorio comunale a inizio 2020).

Infine, sono 205 gli abitanti stranieri di Garessio (7,02% del totale): la nazione estera più rappresentata è l’Albania (95), seguita nell’ordine da Romania (49), Moldavia (15), Ucraina (9), Cina (7), Gran Bretagna (4), Marocco (4), Polonia (4), Francia (3), Thailandia (3), Germania (3), Nigeria (2), Bosnia-Erzegovina (1), Costa d’Avorio (1), Madagascar (1), Olanda (1), Russia (1), Sierra Leone (1), Stati Uniti d’America (1).