Fiscalità, legge sul terzo settore, emergenza Covid19 e mondo sportivo con l’avvocato Guido Martinelli

Ieri sera il primo appuntamento di formazione, per il progetto dell’amministrazione dedicato allo sport come asset strategico per politiche multisettoriali.

Cuneo. Ottimo riscontro per il primo appuntamento di formazione rivolto ad associazioni, società e gruppi sportivi all’interno del progetto “Lo sport asset strategico per politiche multisettoriali” avviato dall’Amministrazione di Cuneo per dare sostegno e affiancare nella ripartenza il mondo sportivo territoriale. Fornire a chi opera nel settore gli strumenti necessari per affrontare le sfide che il contesto attuale comporta e costruire progettualità efficaci è il primo step in un percorso di valorizzazione dello sport come asset di sviluppo per la città, che possa renderla punto di riferimento nel settore in ottica anche sovracomunale, migliorando la qualità della vita dei cuneesi e incentivando lo sviluppo di una rete sociale con importanti risvolti per la vita comunitaria.

Nella serata di ieri, in un appuntamento webinar della durata di circa due ore, l’avvocato Guido Martinelli, esperto di diritto sportivo, docente Scuola dello Sport Coni e direttore rivista Associazioni e sport, ha illustrato, partendo dalla Legge di Bilancio 2021, le novità per il mondo sportivo introdotte a partire dall’emergenza Covid-19. Norme fiscali, inquadramento degli operatori sportivi, adeguamento delle forme associative e societarie attuali al Codice del Terzo settore, gestione dal punto di vista normativo dell’impiantistica sportiva sono le principali tematiche affrontate, che hanno accompagnato il pubblico in un percorso in primis di presa di coscienza di una realtà complessa, che sta mutando e al cui cambiamento bisogna prepararsi.

Alla serata hanno preso parte rappresentanti di gran parte delle realtà sportive locali, ma anche professionisti del settore di altre Città e di altre Province piemontesi, premiando la bontà dell’iniziativa promossa dall’Amministrazione e ponendo le basi per creare una rete di conoscenze e competenze intorno alla Città e alle sue associazioni e società sportive.

La registrazione dell’evento formativo è disponibile sul sito del Comune, nella sezione Sport (https://www.comune.cuneo.it/promozione-e-sviluppo-sostenibile-del-territorio/sport/lo-sport-di-domani/appuntamenti-formativi.html), affinché possa costituire uno strumento per leggere e interpretare le novità introdotte con la recente Legge di Bilancio 2021 e con i cinque D.L. in materia di sport attualmente in fase di conversione in Legge al Parlamento.

Un avvio dei lavori di buon auspicio per il percorso, che vedrà nelle prossime settimane ulteriori momenti formativi e occasioni di confronto attraverso incontri on line e somministrazione di questionari dedicati, per meglio conoscere la realtà sportiva cuneese, i suoi bisogni, le sue aspettative, le sue potenzialità e costruire un percorso di miglioramento e di affiancamento ad hoc.