Quantcast

Enologia di qualità e mercati: quali prospettive dopo il Covid?

Giovedì 28 gennaio tavola rotonda in streaming promossa dall’Osservatorio permanente sui prezzi dei vini di Confindustria Cuneo

“Vino e mercati-Posizionamento e politiche a sostegno” è il titolo della tavola rotonda in streaming, riservata alle aziende del settore vitivinicolo piemontese, organizzata dall’Osservatorio permanente sui prezzi dei vini di Confindustria Cuneo. Sarà l’occasione per esaminare i dati raccolti dall’Osservatorio e per confrontarsi sulle politiche di sostegno post Covid-19 per la competitività sui mercati.

L’appuntamento è per le 16 di giovedì 28 gennaio.

Dopo il saluto istituzionale di Mauro Gola, presidente di Confindustria Cuneo e della Camera di commercio di Cuneo, i lavori saranno aperti da Paolo Sartirano, presidente della Sezione vini/liquori-distillerie di Confindustria Cuneo, e da Ernesto Abbona, presidente dell’Unione Italiana Vini.

La tavola rotonda, moderata da Roberto Fiori del quotidiano “La Stampa”, vedrà succedersi: Elena Angaramo, responsabile del Centro studi di Confindustria Cuneo, Davide Viglino, direttore dell’associazione “Vignaioli Piemontesi”, Matteo Ascheri, presidente del Consorzio Barolo, Barbaresco, Alba, Langhe e Dogliani e di Piemonte Land of perfection, Filippo Mobrici, presidente del Consorzio Barbera d’Asti e Vini del Monferrato, Roberto Ghio, presidente del Consorzio di tutela del Gavi, e Francesco Monchiero, presidente del Consorzio di tutela Roero.

L’intervento conclusivo sarà di Marco Protopapa, assessore regionale piemontese all’agricoltura, al cibo, alla caccia e alla pesca.

Per partecipare occorre rivolgersi all’indirizzo e-mail comunicazione@confindustriacuneo.it o consultare il sito confindustriacuneo.it/calendario.

L’iscrizione è gratuita.