Quantcast

Cuneo, palestra aperta malgrado il DPCM: 400 euro di multa ai titolari e attività chiusa

Dall'esterno l'attività sembrava essere regolarmente inaccessibile al pubblico, ma nei locali erano presenti alcune persone intente ad allenarsi

Dall’esterno sembrava non esserci nessuno all’interno della palestra “Body Shape” di Cuneo, che presentava regolarmente l’ingresso chiuso al pubblico, come stabilito dall’ultimo DPCM.

I carabinieri del capoluogo provinciale, però, non si sono fidati soltanto di un primo impatto visivo e hanno scoperto che nell’esercizio erano presenti alcune persone intente ad allenarsi.

Così, nel pomeriggio di ieri, martedì 26 gennaio 2021, le forze dell’ordine hanno sanzionato i titolari dell’attività (400 euro di multa), decretandone al tempo stesso la chiusura a titolo provvisorio, dal momento che in tutta Italia le palestre non potranno riaprire almeno sino al mese di marzo.