Quantcast

Carrù, il Comune donerà 5mila euro all’anno all’istituto comprensivo “Oderda-Perotti”

Impegno finanziario assunto per il triennio 2021-2023. Il contributo riguarderà la copertura delle spese relative alla manutenzione ordinaria e straordinaria degli uffici, l'arredamento, le utenze elettriche e telefoniche, l'acqua, il gas e il riscaldamento

La Giunta comunale di Carrù ha deliberato, per il triennio 2021-2023, lo stanziamento di 5mila euro annui in favore dell’istituto comprensivo “Oderda-Perotti”.

Una decisione tesa a fornire alla scuola un contributo per la copertura delle spese relative alla manutenzione ordinaria e straordinaria degli uffici, l’arredamento, le utenze elettriche e telefoniche, l’acqua, il gas e il riscaldamento, da intendersi in senso estensivo.

“Abbiamo inteso dare un segnale importante, indice di attenzione verso il nostro plesso scolastico, confermando la copertura di ogni spesa relativa alla manutenzione ordinaria e straordinaria – dichiara il sindaco, Nicola Schellino –. A tale contribuzione diretta si aggiunge il recente intervento straordinario presso l’impianto idrico-sanitario dei bagni della scuola secondaria di primo grado, resosi necessario a causa dei ripetuti malfunzionamenti causati dalle perdite rilevate sulle tubazioni ormai completamente ammalorate. Nella programmazione triennale delle opere pubbliche inseriremo senz’altro l’intervento di rifacimento dell’intero impianto idrico-sanitario della scuola secondaria di primo grado”.