Al 31 dicembre 2020 i buschesi sono 10.129

28 in meno rispetto alla stessa data nell’anno precedente

Più informazioni su

Busca. Al 31 dicembre 2020 i buschesi sono 10.129, 28 in meno rispetto alla stessa data nell’anno precedente.

La flessione è dovuta al saldo naturale, dato dalla differenza fra nati e morti, mentre è positivo per 10 unità il saldo dei trasferimenti. Nell’ultimo giorno del 2020 i buschesi sono in totale 10.129, di cui 5.117 maschi e 5.012 femmine. Sono 21 i cittadini stranieri che nel 2020 hanno acquisito la cittadinanza italiana, dei quali 12 maschi e 9 femmine.

Nati
I nati nel 2020 sono 95, dei quali 40 maschi e 55 femmine.

Deceduti
Sono morti 133 residenti (nel 2019 furono 109), dei quali 74 maschi e 59 femmine.

Nuovi residenti
Durante il 2020 sono state iscritte all’anagrafe di Busca provenienti da altri Comuni, sia italiani sia stranieri, 330 persone, di cui 187 maschi e 143 femmine.

Emigrati
I cancellati per emigrazione in altri Comuni italiani o stranieri, oppure irreperibili, sono 320, di cui 157 maschi e 163 femmine.

Famiglie
Le famiglie sono 4.465. Le comunità, strutture , istituti e caserme sono 9: Casa protetta, Casa di Riposo Santissima Annunziata, Frati Capuccini, Coop. Sociale Insieme a Voi, Oasi Santa Maria, Comunità Papa Giovanni, B.F.L. srl., Suore di San Giuseppe, Caserma Carabinieri.

Popolazione straniera
I residenti stranieri sono 919, dei quali 469 maschi e 450 femmine. Questi i Paesi di provenienza con rappresentanti maggiormente numerosi: Albania 130 maschi e 133 femmine, Romania 107 maschi e 133 femmine, Marocco 55 maschi e 49 femmine, India 39 maschi e 18 femmine, Costa d’Avorio 30 maschi e 19 femmine, Mali 36 maschi e 7 femmine e Cina 18 maschi e 12 femmine.

Popolazione per fasce d’età
Da 0 a 6 anni: maschi 335 – femmine 303 – totale 638
Da 7 a 14 anni: maschi 407 – femmine 342 – totale 749
Da 15 a 29 anni: maschi 813 – femmine 754 – totale 1567
Da 30 a 65 anni: maschi 2565 – femmine 2430 – totale 4995
Oltre 65 anni: maschi 997 – femmine 1183 – totale 2180

Più informazioni su