A Chiusa Pesio le befane si preparano alla lunga notte dell’Epifania foto

Le creazioni realizzate dalla chiusana Sofia Tomatis saranno visibili solo fino alla serata di domani quando, verosimilmente, si alzeranno in volo per assolvere al compito al quale per definizione sono destinate

Più informazioni su

Chiusa di Pesio. Nella mattinata di oggi (lunedì 4 gennaio) nell’area del “Ruset” (nel centro del paese) sono “improvvisamente comparse” alcune befane di cartapesta realizzate dalla creativa chiusana Sofia Tomatis

 “I meteorologi l’avevano prevista, ed è arrivata. La neve scende abbondante su Chiusa di Pesio e costringe la Befana e le sue colleghe a fare tappa in paese. Le cattive condizioni del tempo hanno indotto le anziane signore a prendersi una pausa in vista del viaggio che le porterà a far visita a tutti i bambini del mondo” è lo scherzoso commento affidato ad una nota del Comune di Chiusa Pesio.

Mancano poche ore alla lunga notte dell’Epifania quando, confezionate le calze destinando carbone a chi non si è comportato bene, le befane si alzeranno in volo per assolvere al compito al quale per definizione sono destinate. Il consiglio è dunque di correre a vederle fino a quando si è in tempo!

 

Più informazioni su