“Premio della buona volontà” all’atleta Lorenzo Romano foto

"Felice di riuscire con il mio impegno a rappresentare con onore la mia amata terra cuneese" ha commentato

Lorenzo Romano ha ricevuto il “Premio della buona volontà”, riconoscimento voluto dal sig. Dino Rossetti, destinato a coloro che si sono distinti per l’impegno e la buona volontà, appunto, nel svolgere le proprie attività e hanno ottenuto prestigiosi traguardi.

La premiazione avrebbe dovuto svolgersi a Limone Piemonte poi a causa delle norme anti-covid tutto ha dovuto esser rivisto.

La cerimonia si è svolta a Borgo San Dalmazzo sopra il caffè Brasil nella sede dell’associazione A. I. C A. S. – U. C. E. P. I. . I riconoscimenti sono andati non solo in ambito sportivo ma anche musicale, artistico, di cinema, moda, cucina ed imprenditoria.

“Orgoglioso per l’assegnazione di questo bel premio! Felice di riuscire con il mio impegno a rappresentare con onore la mia amata terra cuneese, l’Arma dei Carabinieri, la federazione sport invernali, Dino Rossetti” ha commentato l’atleta della Valle Stura.