Quantcast

Ponte militare fra Tenda e Breil: auto in transito due volte al giorno

Dall'Italia, intanto, non si placa l'ondata di solidarietà, che corre lungo i binari ferroviari della Cuneo-Ventimiglia-Nizza

Una parvenza di normalità affiora in queste ore in valle Roja, grazie all’installazione del ponte bailey realizzato dall’esercito francese, che, di fatto, ricollega Tenda al vicino abitato di Breil.

Le auto transitano sull’opera soltanto due volte al giorno, sotto la supervisione dei soldati transalpini, ma è già un inizio, mentre dall’Italia non si placa l’ondata di solidarietà, che corre lungo i binari ferroviari della Cuneo-Ventimiglia-Nizza.

Un ulteriore passo avanti verso un ritorno al passato, che, ora come non mai, complice anche e soprattutto la recrudescenza della pandemia di Coronavirus e la scoperta di una variante del Covid, pare davvero irrealizzabile.