Quantcast

Mondovì: domani didattica a distanza davanti alla scuola media “Cordero” per 4 studenti

Gli alunni prenderanno parte alla lezione in videoconferenza sostando di fronte all'edificio scolastico, per lanciare un segnale forte alla classe politica

Quattro alunni della scuola media “Cordero” di via Risorgimento 16, a Mondovì, seguiranno domani la prima ora di lezione con la formula della didattica a distanza, ma in… presenza. O quasi.

Si ritroveranno, infatti, davanti all’ingresso dell’edificio scolastico e, armati di giacconi, sciarpe e cappelli, prenderanno parte alla lezione in videoconferenza stando seduti in prossimità dell’ingresso, in modo da lanciare un segnale forte non solo alla comunità scolastica, bensì anche alla classe politica.

La scuola è pronta a ospitare i ragazzi in caso di maltempo (prevista neve in città).