Quantcast

Il Buongiorno di Cuneo24

Nel 1959 viene firmato, da 12 nazioni tra cui USA e URSS, il Trattato Antartico che destina l'Antartide come riserva scientifica e vieta l'attività militare su quel continente (questo è il primo accordo per il controllo degli armamenti durante la Guerra Fredda)

Cuneo. Il sole è sorto alle 7:42 e tramonta alle 16:57. Durata del giorno nove ore e quindici minuti.

Santi del giorno
Sant’Eligio, vescovo, è il protettore di orafi, fabbri, maniscalchi, garagisti e carrozzieri.
Sant’Ansano di Siena, martire.
Santa Fiorenza, eremita.

Avvenimenti
1923 – in Valle di Scalve (BG) crolla la diga del Gleno causando oltre 350 morti.
1959 – Guerra fredda: firma del Trattato Antartico, firmato da 12 nazioni, tra cui USA e URSS, che destina l’Antartide come riserva scientifica e vieta l’attività militare su quel continente (questo è il primo accordo per il controllo degli armamenti durante la Guerra Fredda).
1965 – In India viene formata la Forza di Sicurezza di Confine, come corpo speciale per controllare i confini.
1986 – Inaugurazione del Musée d’Orsay di Parigi.

Nati in questo giorno
Alberto Cova – Con un atleta britannico condivide il record di essere stato campione olimpico, mondiale ed europeo sulla distanza dei 10.000 metri piani. E’ stato un campione di atletica leggera e deputato dal 1994 al 1996. Nel suo palmarès brillano gli ori conquistati, sempre nella gara dei 10.000, ai Giochi Olimpici di Los Angeles 1984, agli Europei di Atene 1982 e ai Mondiali di Helsinki 1983. Importante anche il secondo posto nella gara continentale di Stoccarda 1986, vinta da un giovane Stefano Mei ma con al terzo posto un altro italiano: Salvatore Antibo. Compie 62 anni.
Federico Faggin – È il papà del microprocessore, quel congegno che scandisce in ogni aspetto la quotidianità di miliardi di persone. Nato a Vicenza, prima ancora di laurearsi in Fisica all’Università di Padova, è già un esperto di calcolatori elettronici, progettati per la Olivetti di Borgolombardo. Assunto nel 1967 dall’azienda italo-francese SGS-Fairchild, dalla stessa viene inviato a Palo Alto, in California, per approfondire le sue ricerche. Il contatto con uno dei cuori pulsanti della futura Silicon Valley (qui avranno la loro sede giganti dell’informatica e del web, come HP e Facebook) è determinante: qui mette a punto la rivoluzionaria “tecnologia MOS con porta di silicio” (in inglese silicon gate technology). È grazie ad essa che arriva a progettare per Intel (dove viene assunto nel 1970) il 4004, primo microprocessore in commercio della storia, con cui ha inizio la cosiddetta “rivoluzione del silicio”. L’enorme contributo alla ricerca gli vale nel 2010 la Medaglia nazionale per la Tecnologia e l’Innovazione (National medal of technology and innovation), consegnatagli dal presidente USA, Barack Obama. Festeggia 79 anni.

Eventi sportivi
1967 – Mazzinghi batte Jo Gonzales e Claude Lelouch. Dentro il Palazzone dell’Eur a Roma non si respira per quanto è gremito. La soglia di sicurezza è ampiamente superata, si parla di 16 o 17mila persone, per un incasso record. In palio c’è il titolo europeo dei superwelter tra il campione Sandro Mazzinghi e Jo Gonzales. Il match finirà alla quarta ripresa con il toscano vincitore per ko. Mazzinghi da questo match ne esce ingigantito e lo dimostrerà conquistando a Milano il mondiale dei medi.

Proverbio/Citazione
Per Sant’Ansano, uno sotto e uno in mano.
“Non devi mai avere paura di quello che stai facendo quando sei nel giusto.” Rosa Parks