Quantcast

I cuneesi appassionati di teatro sono invitati a condividere i loro ricordi sul Toselli

Si potrà inviare ogni tipo di ricordo in forma scritta, audio o video, inviando il materiale via mail o tramite WhatsApp. Presente anche una cassetta delle lettere vintage appositamente posizionata di fianco al teatro, per imbucare i propri ricordi scritti.

Un Teatro come Casa” chiede ai cuneesi e a tutti i frequentatori del Teatro Toselli di partecipare al progetto “Col teatro nel cuore” inviando una propria memoria personale legata a un episodio vissuto al Toselli, per creare una storia emotiva collettiva che spazia dalla fruizione degli spettacoli alla percezione del luogo in cui si sono tenuti. I contributi, in forma scritta, audio o video, potranno essere inviati via posta elettronica all’indirizzo ricordiditeatro@melarancio.com o tramite un messaggio Whatsapp al numero 328.0318505. In alternativa, ricordi cartacei potranno essere imbucati in una cassetta delle lettere vintage appositamente installata in piazzetta De Curtis, proprio a lato dell’ingresso del teatro Toselli.

L’iniziativa è studiata per rafforzare il legame tra Cuneo e il suo teatro e si affianca agli spettacoli in streaming che vengono proposti, uno al giorno, per tutto il mese di dicembre. Il programma aggiornato della rassegna quotidiana è visionabile sul sito del Comune di Cuneo (https://www.comune.cuneo.it/cultura/teatro/un-teatro-come-casa.html).