Quantcast

Garessio abbatte anche il ponte dell’Huvepharma: entro gennaio demolizione al via

La conformazione attuale del manufatto ha provocato l'allagamento dello stabilimento farmaceutico in occasione dell'evento alluvionale di venerdì 2 e sabato 3 ottobre 2020

Dopo il ponte Odasso, il ponte dell’Huvepharma, sulla provinciale 582: luoghi e ubicazioni differenti, ma medesimo destino. Infatti, anche il secondo sarà demolito e non ci vorrà neppure molto tempo, con i lavori che dovrebbero iniziare entro la fine del mese di gennaio 2021.

Una decisione necessaria, che l’amministrazione comunale di Garessio ha valutato approfonditamente, attraverso studi accurati sull’asta del fiume Tanaro.

Il ponte andrà quindi abbattuto e ricostruito ad arcata unica; la conformazione attuale, ricordiamo, ha provocato l’allagamento dello stabilimento farmaceutico sopra menzionato in occasione dell’evento alluvionale del 2 e 3 ottobre 2020.

Ad oggi, il ponte non è percorribile, poiché si sta procedendo al trasferimento delle linee di servizio che sono ancorate alla struttura.