Funerale a Dogliani e corteo funebre al Santuario di Vicoforte: le tappe dell’ultimo saluto a monsignor Meo Bessone

La cerimonia si terrà alle 11 di dopodomani, martedì 29 dicembre 2020, presso la chiesa parrocchiale intitolata ai Santi Quirico e Paolo a Dogliani. Dopodiché, il feretro raggiungerà la basilica vicese alle 13.30 e poi sarà trasferito al cimitero di Chiusa di Pesio

Dopodomani, martedì 29 dicembre 2020, la comunità monregalese saluterà per l’ultima volta monsignor Bartolomeo Bessone, per tutti “don Meo”, deceduto il giorno di Natale all’età di 72 anni a causa del Coronavirus, contro il quale stava lottando già da alcune settimane in ospedale.

Il funerale avrà luogo alle 11 presso la chiesa parrocchiale intitolata ai Santi Quirico e Paolo a Dogliani.

Dopodiché, il corteo funebre raggiungerà alle 13.30 il Santuario di Vicoforte, basilica di cui don Meo è stato a lungo rettore, prima di proseguire il suo viaggio verso il cimitero di Chiusa di Pesio (il sacerdote era originario della frazione Combe).

Il Santo Rosario, invece, sarà recitato in data odierna, domenica 27 dicembre presso il Santuario di Vicoforte (16.30) e domani all’interno della parrocchia doglianese (20), che fra meno di quarantott’ore ospiterà le esequie.