Doppia intossicazione da monossido di carbonio nel Monregalese: 5 persone al pronto soccorso

Gli episodi si sono verificati a Gosi di Pianvignale (Frabosa Sottana) e in strada dei Brocieri, fra Villanova e Mondovì

Doppia intossicazione da monossido di carbonio nel giro di pochissime ore nel Monregalese, con cinque persone che hanno dovuto ricorrere alle cure dei sanitari presso il pronto soccorso dell’ospedale “Regina Montis Regalis” di Mondovì.

I vigili del fuoco sono intervenuti in frazione Gosi di Pianvignale (Comune di Frabosa Sottana), per soccorrere due ragazzi che si erano sciaguratamente addormentati nel locale al cui interno avevano preparato le pizze, dimenticandosi di “cambiare l’aria”. Poi, risvegliatisi, hanno accusato i sintomi da intossicazione e hanno richiesto l’intervento dei vigili del fuoco di Mondovì.

Questi ultimi si sono recati anche in strada dei Brocieri, tra Villanova e Mondovì, per soccorrere una famiglia che aveva acceso il fuoco all’interno di un braciere in camera da letto. Ricoverati un uomo, la moglie e la loro figlia minorenne.