Quantcast

Domenico Einaudi è morto: Caraglio dice addio al “suo” docente ed ex consigliere comunale

L'uomo si è spento all'età di 84 anni presso l'ospedale di Cuneo. Lo piangono la moglie Margherita e i figli Miriam e Marco

Vive ore di profondo cordoglio la comunità di Caraglio, profondamente segnata dalla morte di Domenico Einaudi, 84 anni, deceduto lo scorso 3 dicembre presso il nosocomio “Santa Croce e Carle” di Cuneo.

Una vita spesa tra i libri per Einaudi, che fu docente di italiano, storia e geografia presso la scuola secondaria di primo grado della sua città natale, anche se nei primi tempi rivestì tale incarico alle scuole secondarie di secondo grado di Cuneo.

Laureato in Lettere Classiche, partecipò attivamente anche alla vita politica di Caraglio, candidandosi più volte a ricoprire la carica di sindaco e rivestendo il ruolo di consigliere di minoranza per quasi quindici anni.

Lo piangono la moglie Margherita e i figli Miriam e Marco. La settimana prossima è in programma l’ultimo saluto, con cerimonia laica.