Cuneo, concerto di Capodanno con il progetto “Adotta un Artista”

Il Concerto di Capodanno verrà programmato in diretta live giovedì 31 dicembre alle ore 18.00 sui canali social

Più informazioni su

Quest’anno gli auguri di Capodanno dell’ATL del Cuneese arriveranno attraverso la musica, grazie alla sinergia siglata tra l’ente del turismo di Cuneo e “I Polifonici del Marchesato” ideatori, in collaborazione con il Conservatorio G.F. Ghedini di Cuneo, del progetto “Adotta un artista”. L’iniziativa è stata pensata per dare la possibilità a giovani artisti emergenti di esprimere l’eccellenza artistica musicale del Cuneese, con momenti musicali fruibili online, direttamente da casa propria.

“L’idea proposta da I Polifonici del Marchesato – dichiara il Presidente dell’ATL del Cuneese, Mauro Bernardi – è stata da subito sposata dall’ATL. Abbiamo così pensato di dare il nostro contributo diretto a sostegno del comparto dello spettacolo che quest’anno ha subito un grandissimo contraccolpo. Sappiamo quanto l’animazione artistica sia importante per attrarre e fidelizzare i turisti: per questo motivo abbiamo organizzato insieme al Direttore artistico Enrico Miolano un Concerto di Capodanno, con l’auspicio che nel 2021 le nostre splendide città e le nostre montagne possano tornare ad essere il palco per eventi dal vivo. Il Concerto di Capodanno verrà programmato in diretta live giovedì 31 dicembre alle ore 18.00 sui canali social (FacebookInstagram e Youtube) dell’ATL del Cuneese, degli Uffici Turistici IAT gestiti dall’ATL del Cuneese, de I Polifonici del Marchesato e del Festival Suoni dal Monviso.

Gli artisti “adottati” dall’ATL del Cuneese per il Concerto di Capodanno sono il Tetrada Quartet formato dai violinisti Gaia Sereno e Luca Mudeddu, dalla violista Rossana Prandi e dalla violoncellista Miriam Cuniberti che si esibiranno insieme all’arpista Diletta Sereno.

“Abbiamo fortemente voluto legare questo concerto ad una delle realtà d’eccellenza del nostro territorio: la Salvi Harps di Piasco – afferma il Direttore dell’ATL del Cuneese, Daniela Salvestrin – La diretta verrà programmata dallo showroom Salvi Harps, a fianco del Museo dell’Arpa Victor Salvi che ospita al suo interno pregevoli arpe realizzate a mano dalle sapienti mani dei nostri artigiani. Una realtà unica a livello internazionale che merita di essere conosciuta.”

E agli spettatori cosa è richiesto? «Sarà sufficiente stare seduti comodamente a casa e godersi un momento di musica, in forma assolutamente gratuita, magari regalando un like che andrà a sostituire il tradizionale applauso: una presenza che avrà un significato profondo, perché testimonierà la vicinanza a questi giovani artisti, al mondo dello spettacolo e dell’artigianalità» conclude il Direttore Artistico Enrico Miolano.

Più informazioni su