Centallo, l’iniziativa di don Andrea e degli amici dell’Azione Cattolica foto

Al termine della funzione natalizia del 24 dicembre è stata distribuita ad ogni presente una bustina di cioccolata da consumare a casa

Centallo. Non sarà il covid-19 a fermare le tradizioni.

Non arrendersi e modificare le abitudini è quello che è stato fatto a Centallo lo scorso 24 dicembre.

Infatti, a causa delle restrizioni, dopo la funzione natalizia non si è potuto tagliare il classico panettone e bere la cioccolata calda come consuetudine ma gli amici dell’Azione Cattolica tramite Don Andrea hanno aguzzato l’ingegno e distribuita ad ogni presente una bustina di cioccolata da consumare a casa.