Beinette, il “Piano neve” del Comune

È istituito il “Divieto di sosta” durante le nevicate e nelle 24 ore successive, fino al completamento delle operazioni di sgombero neve, in molti tratti stradali del paese

Beinette. In considerazione delle nevicate ormai iniziate, il Comune invita i cittadini a prendere attentamente visione delle mappe dei divieti di sosta per evitare spiacevoli sanzioni.
Dal 1° novembre è in vigore il «Piano neve» definito dall’ordinanza n. 28/2018. In sintesi i punti da ricordare in caso di nevicate sono i seguenti. È istituito il “Divieto di sosta” durante le nevicate e nelle 24 ore successive, fino al completamento delle operazioni di sgombero neve, nei tratti stradali di seguito indicati.
1) Via Vittorio Veneto davanti alla Casa Comunale (ambo i lati) e dal civico 6 al 16 (fronte birreria “Rendez Vous”);
2) quattro parcheggi lato Scuola Elementare e due parcheggi sul retro Scuola Elementare;
3) parcheggi piazzetta in Via Giovanni XXIII di fronte alla Scuola d’Infanzia;
4) parcheggi di fronte al civico 27 di Via Giovanni XXIII (fronte distributore dell’acqua);
5) parcheggi in Via Emanuele Filiberto di fronte alla farmacia;
6) Via XXIV Maggio di fronte ai portici del condominio “I Glicini”;
7) Via Roma;
8) Piazza Umberto I;
9) Via Giovanni Falcone (lato parco giochi  “Arianna”);
10) Via Mario Rosso – dall’intersezione con Via Nallino all’intersezione con Via Vittorio Veneto;
11) Via Nallino compreso parcheggio a lato del negozio di alimetari “Bertolino”;
12) Via Iosina;
13) Piazza Peppino Impastato e Vittime della Mafia (lato contro il fabbricato della Scuola Media);
14) anello del Condominio “Il Castello” in Via Circonvallazione;
15) Regione Colombero, anello interno e parcheggi di fronte ad esercizi commerciali;
16) anello di Borgo della Pieve.
Viene permesso il parcheggio in Piazza Salvo D’Acquisto e nel parcheggio del Parco Gauberti.
La Ditta incaricata allo sgombero neve dovrà provvedere, come primo intervento, a ripulire tali aree al fine di renderle fruibili dalla cittadinanza che non dispone di aree di parcheggio private.
Si ricorda il divieto di spostare la neve da aree private ad aree pubbliche (sanzione da 25 a 500 euro), tranne che in Piazza Salvo d’Acquisto (solo a fondo piazza), Piazzale del Cimitero Comunale (sterrato lato paese), area sotto al campo sportivo.