Quantcast

Autostrada A6 chiusa per neve, Fare Quadrato: “Solo in queste occasioni ci si ricorda delle strade provinciali?”

Il consigliere provinciale Pietro Danna: "Perché non pensare, in questi casi, a un afflusso di risorse, magari proprio da parte delle società di gestione delle autostrade, per dare una mano alla Provincia?"

Sono ore di maltempo in tutto il Cuneese, contrassegnate da una copiosa nevicata, che sta arrecando non pochi disagi alla circolazione e portando addirittura alla chiusura dell’autostrada A6, decisa per motivi di sicurezza.

A tal proposito, il consigliere provinciale Pietro Danna, unitamente al direttivo dell’associazione dei giovani amministratori locali “Fare Quadrato”, denuncia come tale scelta abbia come conseguenza il riversarsi del traffico pesante, e non, su molte strade provinciali, specie sulle arterie di collegamento tra vallate e verso la Liguria. Com’è noto la Provincia è un ente in difficoltà e che fa fuoco con la legna che ha, trovandosi quindi a gestire un afflusso imprevisto in un momento delicato come quello delle nevicate”.

“Siamo certi che anche questa volta essa farà la sua parte – prosegue Danna –, cercando di assicurare la percorribilità e la sicurezza delle strade di sua gestione, ma ci sembra che ci si ricordi dell’importanza di avere strade provinciali manutenute e in stato di sicurezza solo nelle emergenze: perché non pensare, in questi casi, a un afflusso di risorse, magari proprio da parte delle società di gestione delle autostrade, per dare una mano alla Provincia?.