Quantcast

Ad Andonno il presepe vivente si fa con le figure di paglia foto

Oggi il primo giorno di "Aspettando il presepe vivente", l'iniziativa del gruppo Tabas in vista dell'edizione 2021, dove si svolgerà regolarmente il presepe vivente lungo le vie del paese.

Andonno, Valdieri. E’ stato inaugurato oggi, domenica 13 dicembre, il primo giorno de “Aspettando il presepe vivente“, un’iniziativa del gruppo culturale Tabas che consiste in una mostra a cielo aperto di figure in paglia rappresentanti i mestieri di un tempo.

L’allestimento si compone di quasi una trentina di scene ad Andonno, frazione di Valdieri , utilizzando androni e cortili aperti alla vista degli osservatori dalla strada comunale per condurre il visitatore in un percorso di mestieri antichi e cristianità, con l’arrivo alla grotta della natività (ai piedi del “Castlas”, la costruzione antica sulla collina) dove sono raffigurate Maria e Giuseppe nella stalla.

Aspettando il presepe vivente” nasce dalla volontà di allestire piccole scene con pupazzi artigianali, a grandezza naturale e a somiglianza di figure rappresentative del presepe vivente di Andonno per mantenere viva la tradizione anche in vista dell’edizione 2021.

mappa presepe vivente andonno

Passeggiando lungo le vie di Andonno si possono notare i pupazzi intenti a rappresentare alcuni mestieri: i pastori, il boscaiolo, la maestra, la lavandaia, il calzolaio, il parroco, il medico condotto, i nonni raccontano. Il presepe vivente si potrà visitare fino a fine gennaio.

Andonno presepe vivente

“Pensiamo che questa iniziativa sia un’azione concreta di vicinanza ai frazionisti con la condivisione dei valori comuni della tradizione cristiana – commentano gli organizzatori de “Aspettando il presepre vivente” –  e di incoraggiamento a quanti soffrono per l’isolamento sociale provocato dall’epidemia. Un’espressione artistica, questa, che contribuisce all’abbellimento del paese – continuano – un modo concreto per augurare un buon Natale ed inizio anno nuovo per i compaesani e per chi potrà visitarlo in queste settimane, nell’attesa di ritrovarsi tutti al Presepe Vivente 2021“.

Andonno presepe vivente