Vicoforte “raddoppia”: contro la violenza sulle donne anche la panchina rossa di Carlà

Realizzata e inaugurata nel 2019, sarà dapprima posizionata vicino all'ufficio turistico, per poi essere ricollocata presso il parco giochi degli impianti sportivi. L'iniziativa si aggiunge all'esposizione delle opere di Katia Delpiano

Vicoforte, attraverso la sua amministrazione comunale, ha deciso di raddoppiare le iniziative per la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: oltre all’esposizione dei dipinti realizzati da Katia Delpiano, di cui vi abbiamo parlato diffusamente ieri sulle nostre colonne, troverà infatti spazio anche una creazione dell’artista Carlà.

Trattasi, in particolare, della panchina rossa inaugurata lo scorso anno, che sarà dapprima ubicata nei pressi dell’ufficio turistico (dal 24 al 30 novembre), per poi essere ricollocata presso il parco giochi degli impianti sportivi.

“Vogliamo puntare il dito contro la violenza – spiegano dal municipio – ricordando e promuovendo una campagna promossa dal dipartimento per le Pari Opportunità “Libera puoi”, a sostegno delle donne vittime di violenza durante l’emergenza Coronavirus e che intende lanciare un messaggio di vicinanza per ricordare alle donne in situazione di isolamento domiciliare che in caso di difficoltà non sono sole, ma possono contare sul numero gratuito antiviolenza e stalking (1522), sulle case rifugio e sui centri antiviolenza”.

Il commento di Carlà: “Insegniamo ai nostri figli a comportarsi in modo civile e a rispettare le donne. Facciamoli diventare uomini di cui le donne, in futuro, non avranno paura”.