Vicoforte conta 32 casi attivi di Coronavirus. Il sindaco: “Situazione sotto controllo”

Il primo cittadino, Valter Roattino: "Vietato abbassare la guardia. Il silenzio di questi giorni dell'amministrazione comunale è stato voluto e condiviso con altri enti territoriali, nell'ottica di non voler inasprire gli animi e alimentare ansie inutili"

Sono 32 i casi attivi di Coronavirus a Vicoforte, come si evince dall’ultimo aggiornamento pervenuto mediante la mappa Covid della Regione Piemonte

Il sindaco, Valter Roattino, ha commentato così in queste ore la situazione attuale: “A causa di questo ennesimo periodo epidemiologico, stiamo vivendo ancora una volta momenti di ristrettezze che mettono a dura prova la libertà di ognuno di noi, costringendoci a rimanere in casa o, quantomeno, a uscire per lo stretto necessario. Il silenzio di questi giorni dell’amministrazione comunale è stato voluto e condiviso con altri enti territoriali, nell’ottica di non voler inasprire gli animi e alimentare ansie inutili. La situazione è sotto controllo, le segnalazioni vengono monitorate e controllate dall’ASL, dalle forze dell’ordine e dall’amministrazione stessa”.

Raccomandiamo in ogni caso a tutti di non abbassare la guardia – ha aggiunto il primo cittadino – e di rispettare le norme impartite dai vari decreti e DPCM per il bene di tutta la comunità”.