“Ti amo da morirNe”: sul sito del Comune di Verzuolo per riflettere sulla violenza contro le donne

L’iniziativa coincide con la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, in calendario il 25 novembre, e si aggiunge all’illuminazione con luci rosse del Municipio di piazza Martiri

Verzuolo.Ti amo da morirNe”. È lo spettacolo teatrale a favore delle donne e dei loro figli che subiscono violenza firmato dall’autrice Filomena Vasellino e promosso dal Comune di Verzuolo sull’homepage del proprio sito comunale. L’iniziativa coincide con la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, in calendario il 25 novembre, e si aggiunge all’illuminazione con luci rosse del Municipio di piazza Martiri.

“L’attuale emergenza sanitaria ha causato la chiusura dei teatri – spiegano l’assessore Gabriella Peruzzi e la consigliera Laura Lovera -: il Comune ha deciso di accogliere la proposta dell’autrice affinché la cultura e le riflessioni entrino comunque nelle case di tutti i verzuolesi grazie alla tecnologia digitale. È fondamentale continuare a parlare e confrontarsi sul tema per accrescere la consapevolezza e far emergere un fenomeno ancora sommerso”.

Il video (https://www.comune.verzuolo.cn.it/index.asp) sarà disponibile per tutta la giornata di domani, 25 novembre, e sino all’1:00 del 26 novembre. La visione è gratuita.